Corso Bonifica siti contaminati

 179 IVA esclusa

CREDITI FORMATIVI

12 CFP CNG

Descrizione

Nel corso bonifica siti contaminati si analizzeranno tutte le componenti fondamentali di questo complesso argomento.

Il contesto normativo

Il contesto normativo che sovraintende e regola tali procedure ed attività. Questo sarà presentato anche nel suo excursus temporale, degli ultimi decenni, e nel contesto di riferimento internazionale.  Come primo atto normativo si farà riferimento al D.lgs. 22/97, il così detto Decreto Ronchi, in particolar modo all'articolo 17. Si passerà poi ad analizzare il D.M. 471/99, che più nel dettaglio è entrato nella definizione di siti contaminati, nelle tecniche di caratterizzazione e nelle procedure di bonifica degli stessi.

Sarà trattato il Testo Unico sull'Ambiente (D.lgs. 152/2006), e i riferimenti al D.M. 471/99. Si approfondiranno quindi nel dettaglio gli aspetti connessi all'analisi del rischio, così come sono stati introdotti nella normativa italiana e si procederà poi nei dettagli del D.lgs. 152/2006.

Sarà analizzata la struttura dei documenti cardine per tali procedure: il piano di caratterizzazione e l’analisi dei rischi ambientali. Se ne studieranno i contenuti richiesti ed i criteri metodologici necessari per una loro corretta redazione.

Piano di caratterizzazione

L’analisi del piano di caratterizzazione riguarderà sia le fasi di progettazione, sia quelle di cantiere, prelievo, analisi dei campioni, elaborazione ed interpretazione dei dati analitici.

Analisi dei rischi ambientali

L’analisi del rischio verrà spiegata a partire da una moderna definizione di rischio. Sarà analizzata nei criteri metodologici richiesti dalle leggi e norme tecniche vigenti.

Il corso si avvale di una pluriennale esperienza applicativa e di ricerca nel campo delle tecniche e metodiche di “Risk Assessment”.

Il corso bonifica siti contaminati è articolato nei seguenti contenuti:

  • Il contesto normativo di riferimento
  • Il piano di caratterizzazione
    • Lo studio preliminare
    • Le metodologie di campionamento
    • Il piano di analisi
    • I principi fondamentali per la qualità dei dati
    • Elaborazione ed interpretazione dei dati
  • Criteri metodologici per l’analisi dei rischi

Il corso è rivolto a tutti i tecnici che desiderano operare nel campo della protezione dell’ambiente, della caratterizzazione e della bonifica siti contaminati. Tipiche figure tecnico professionali che troveranno vantaggio nel seguire questo corso sono (non esclusivamente): Ingegneri, Architetti, Geologi, Geometri, Agronomi e Forestali, Dottori in Scienze Ambientali, Chimici e Fisici.

Il corso ha una durata di 12 ore.

Il corso è accreditato dal Consiglio Nazionale dei Geologi e riconosce 12 crediti formativi.

Assistenza rapida

0545 199 0104

Desideri informazioni sul corso?

Ti contatteremo telefonicamente per darti tutte le informazioni sul funzionamento del corso, le modalità di svolgimento, le docenze accreditate e le convenzioni.

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?