Corso Sopraelevazioni in legno

 99 IVA esclusa

Descrizione

Nelle politiche di risanamento urbano è ormai fondamentale la strategia del credito di cubatura, dove la sopraelevazione viene utilizzata come vera e propria strategia di pianificazione urbana definita “rigenerazione urbana”, con l’obiettivo di una sostenibilità atta al risparmio di suolo e verde urbano, con interventi edilizi di nuova costruzione solo sul costruito: di fatto l’obiettivo primario di risparmio di suolo urbano si accompagna nelle sopraelevazioni al risanamento energetico di tutto l’edifico con una netta riduzione dei consumi energetici a livello urbano, riqualificando non soltanto singoli edifici ma anche interi quartieri e parti di città.

Le strategie di rigenerazione urbana si possono riassumere così: risanamento del patrimonio edilizio esistente con sopraelevazione, si consente la sopraelevazione solo se tutto l’edificio migliora nettamente l’efficienza energetica, copertura dei costi (si può immette la nuova cubatura sul mercato), utilizzo dei sistemi di costruzione leggeri (legno e acciaio), si risparmia l’uso del suolo e le aree verdi con una compattezza dell’insediamento urbano (maggiore efficienza generale), si introducono nuove opportunità economiche e di rilancio dell’edilizia.

Qualsiasi edificio nasce come sovrapposizione ad un elemento, come trasformazione di forme e spazi che già esistono: il luogo, la città, la tradizione. Molti progetti realizzati sono costruzioni “sopra” e dimostrano i grandi vantaggi del costruire in legno sull'esistente, un materiale antico che con la sua leggerezza ci permette di costruire edifici sopra altri edifici, senza problemi statici e di spazio strutturale e con grandi benefici di carattere energetico ed economico. Sicuramente si tratta una soluzione sostenibile per l’ampliamento e la sopraelevazione di edifici anche alla scala urbana.

I vantaggi della sopraelevazione con costruzioni in legno sono molti, innanzitutto la possibilità di evitare interventi strutturali pesanti sull'esistente, operando facilmente con la sola aggiunta di elementi leggeri. Spesso un ampliamento non risulta fattibile proprio per il peso delle strutture e dei materiali “pesanti” e quindi la sopraelevazione viene a volte esclusa, quando invece con una costruzione  leggera in legno sarebbe possibile.

  • Introduzione al risanamento energetico
  • Aspetti architettonici delle sopraelevazioni
  • Aspetti storici sopraelevazioni
  • Cenni di fisica tecnica del legno
  • Aspetti di sostenibilità
  • Aspetti energetici
  • Aspetti statici e antisismica
  • Sistemi costruttivi e sopraelevazioni
  • Esempi realizzati: edilizia privata e pubblica
  • Rigenerazione urbana: esempi virtuosi dettagli tipo e nodi costruttivi

Il corso è rivolto a tutti i professionisti tecnici che intendono avere una solida base in merito alla progettazione degli edifici in legno.

Il corso ha una durata di 5 ore.

Il corso non riconosce crediti formativi professionali.

Assistenza rapida

0545 199 0104

Desideri informazioni sul corso?

Ti contatteremo telefonicamente per darti tutte le informazioni sul corso.

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?