Corso Pest Control Management nell’industria alimentare

Il corso ha l’obiettivo di fornire la formazione necessaria alle persone che si occupano di Pest Management nelle imprese alimentari e che con esse si devono rapportare per fornire servizi.

CREDITI FORMATIVI

Perito Agrario

 119,00 IVA esclusa

ONLINE 6 ore

Descrizione

Il corso affronta la gestione di un’attività e/o di un servizio cruciale e critico per le imprese alimentari e per tutti gli attori della filiera agro-alimentare, comprese le imprese impegnati nel packaging, nella logistica, ecc.

La gestione degli animali infestanti rappresenta un PRP da gestire e da approfondire in maniera dettagliata e consapevole, attraverso un’analisi specifica della normativa cogente e volontaria di riferimento, esaminando gli infestanti di interesse e le metodologie di gestione (prevenzione, monitoraggio e controllo), con strumenti integrati e sostenibili.

Attraverso riferimenti specifici alla normativa volontaria GFSI (per es. IFS 7) ed a UNI EN 16636:2015, il corso ha tra i suoi obiettivi quello di fornire la formazione necessaria alle persone che si occupano di Pest Management nelle imprese alimentari e che con esse si devono rapportare per fornire servizi con adeguati livelli qualitativi.

  • Contesto del mercato: "Che mondo sarebbe senza Pest Management?"
  • Contesto normativo cogente e gestione di un sistema di Pest Management
  • Cenni di biologia ed etologia dei principali infestanti di interesse ed elementi per il riconoscimento: i segni associati alle infestazioni e le tecniche di gestione
  • Standard GFSI: requisiti specifici in materia di Pest Management - IFS 7
  • La qualifica del fornitore del servizio di Pest Management e la figura del "Pest Control Expert"

Il corso è destinato a Responsabili Qualità, Responsabili di Produzione, Responsabili della Manutenzione, Consulenti (Dottori Agronomi e Forestali, Tecnologi Alimentari, ecc.), Personale sanitario deputato ai controlli ufficiali ed Auditors.

Il corso prevede il riconoscimento di 6 crediti formativi previsti dal regolamento CNPAPAL. I cfp saranno inseriti dalla segreteria del Collegio Territoriale di appartenenza dopo aver inoltrato l’attestato.