Corso Riscaldamento globale: bufala o realtà

 59 IVA esclusa

Descrizione

Dal 1995, da quando cioè, il climatologo americano Wallace Smith Broecker coniò, per la prima volta, il termine “global warming”, tale tematica ha sollevato pareri ed opinioni discordanti sia nella comunità scientifica, sia nell'ampio pubblico.

Nel corso si analizza che cosa si intende per riscaldamento globale e quali siano le evidenze sperimentali, le cause principali ed i modelli concettuali alla base di tale assunto. Si discutono anche le principali obiezioni sollevate dai così detti “negazionisti del riscaldamento globale”, cercando di presentare, in maniera semplice ma esaustiva, possibili contro-deduzioni al riguardo.

  • La struttura dell’atmosfera
  • I problemi climatici
    • Le differenze fra meteorologia e climatologia
  • Il “Buco dell’ozono”
  • L’“Effetto serra” ed il riscaldamento globale
    • Le "bufale" del riscaldamento globale
    • Le evidenze teorico-sperimentali

Il corso è rivolto a ingegneri, matematici, fisici e a tutti gli interessati che desiderano conoscere l'argomento del riscaldamento globale.

3 ore

Il corso non riconosce crediti formativi professionali.

Assistenza rapida

0545 199 0104

Desideri informazioni sul corso?

Ti contatteremo telefonicamente per darti tutte le informazioni sul corso.

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?