Corso Celiachia: definizioni, alimenti consentiti, normative, produzione e somministrazione pasti

 39 IVA esclusa

CREDITI FORMATIVI

2 CREDITI ECM

Descrizione

Cosa conosciamo della celiachia e quali sono le nozioni fondamentali da conoscere per produrre e somministrare pasti per persone celiache?

Il corso inizia introducendo le definizioni utili alla materia e guarda a come il mondo alimentare sta evolvendo.

Le lezioni trattano quindi lo strumento della piramide alimentare, come elemento utile all’impostazione di un’alimentazione sana per tutti, a prescindere dalle singole allergie e/o intolleranze alimentari.

Lo strumento della piramide alimentare gioca anche un importante ruolo nell’analisi degli alimenti senza glutine, per capire come questi si classificano e dove si posizionano al suo interno. In particolare verranno trattati alimenti quali: frutta, verdura, cereali, pseudocereali, farine consentite, patate, oli vegetali, frutta secca oleosa, carne, pesce, uova, legumi, latte e derivati e bevande.

Le lezioni lasciano spazio quindi ai prodotti adatti ai celiaci, che si trovano in commercio e approfondiscono in questo senso il ruolo dell’etichetta alimentare: quali elementi devono essere obbligatoriamente presenti e come leggere correttamente un’etichetta?

Infine vengono analizzate le normative che regolano la preparazione, lo stoccaggio e la somministrazione dei pasti.

Al termine delle lezioni, il corsista avrà una panoramica generale sull’alimentazione dedicata ai soggetti celiaci e nel dettaglio sarà preparato per la produzione e/o la somministrazione di piatti dedicati; saprà come gestire la propria postazione di lavoro in modo da evitare possibili contaminazioni e imparerà anche come affrontare in modo sereno l’incontro con una persona celiaca.

  • La celiachia: premesse
  • La celiachia: cosa conosciamo davvero?
  • La piramide dell'alimentazione mediterranea senza glutine
  • Classificazione degli alimenti
    • Frutta e verdura
    • Cereali, pseudocereali, farine consentite e patate
    • Oli vegetali e frutta secca oleosa
    • Carne, pesce, uova e legumi
    • Latte e derivati
    • Alimenti da limitare ricchi di grassi e zuccheri
    • Bevande
  • Cosa troviamo in commercio: gli alimenti permessi al celiaco
  • L'etichetta
    • Il Decreto Legislativo 114/2006 (Decreto Allergeni)
    • Il Regolamento CE 41/2009
    • Etichettatura nutrizionale
  • La Legge 123/2005
  • La produzione di pasti senza glutine
  • La corretta manipolazione dell'alimento

Il corso è rivolto a tutti gli operatori del settore alimentare e ai professionisti delle categorie tecniche e sanitarie del settore alimentare che vogliono migliorare le proprie conoscenze in materia di celiachia e alimentazione senza glutine.

2 ore

Il corso è accreditato dall'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali e riconosce 2 crediti ECM.