Distillerie Mazzari


logo_mazzari

 

La Distillerie Mazzari S.p.A. nasce nel 1958 grazie a Primo Mazzari, trasportatore di merce per varie aziende, che ebbe l’idea di raccogliere le merci in eccesso e portarle in una struttura di sua proprietà con l’intento di produrre sidro, che fermentando diventa una materia alcoligena, per poi venderlo alle distillerie sul territorio.

Col passare degli anni Primo Mazzari e il padre decisero di espandere l’attività con la costruzione di nuovi macchinari; ad oggi la Distillerie Mazzari S.p.A. si estende in 154.000 m2, tra cui 67.000 m2  sono industriali.

La Distillerie Mazzari S.p.A. si è evoluta ed espansa nel tempo, unendo tradizione e innovazione, con impianti di produzione innovativi come:

  • Impianto di lavorazione della frutta;
  • Impianti di distillazione per la produzione di Alcool e Acquaviti;
  • Centrale termoelettrica per la produzione di vapore ed energia elettrica;
  • Impianto per la produzione del Tartrato di Calcio;
  • Impianto per la produzione di Acido Tartarico Naturale;
  • Motori endotermici alimentati a biogas per la produzione di energia elettrica e termica;
  • Impianto di digestione con produzione di biogas.

Una parte importante della Distillerie Mazzari S.p.A. è il laboratorio analisi che si occupa di controllare la qualità dei prodotto. Questa è la parola chiave dell’azienda, qualità, ed è anche la filosofia che permette di migliorare gli standard qualitativi dei prodotti, adottando anche sistemi di controllo all'avanguardia.

La Distillerie Mazzari S.p.A. da un piccolo impianto nato nel 1958, oggi si è sviluppata fino a diventare una delle più grandi aziende del settore a livello mondiale.

Vai al sito